BAD IDEAS MAKE THE BEST MEMORIES
A SUMMER IN MAJORCA

Every summer tens of thousands of young people get to Mallorca to spend an unforgettable holiday. The chosen destinations are Arenal and Magaluf, two urban clusters of hotels, clubs and restaurants emerging around Palma de Mallorca. Young tourists often don’t visit the rest of the island and spend their whole holiday where they can enjoy a tailor-made entrainment, and where every year the holiday business gets renewed, confirming Mallorca as one of the most popular destinations for European youth. Getting wasted at any cost is the driving force of the holiday. For many it is as a way to explore their own physical limits, constantly looking for the kind of entertainment that often turns into its opposite. They are young people peeping into adult life with its choices and changes, and they are only a few years away from the struggle of finding their own place in the world. They come to Mallorca to forget the restless feeling of an uncertain future, exploring excesses to look for memorable moments.

Ogni anno durante l’estate decine di migliaia di ragazzi arrivano a Maiorca per trascorrere una vacanza indimenticabile. Le mete scelte solo l’Arenal e Magaluf, due grandi agglomerati turistici di alberghi, discoteche e ristoranti che sorgono attorno alla città di Palma di Maiorca. I giovani turisti molto spesso non visitano il resto dell’isola, rimangono per tutta la loro permanenza dove il divertimento è costruito su misura per loro, dove ogni anno si rinnova un enorme business che ha reso Maiorca tra le destinazioni estive più conosciute tra i giovani europei. Lo sballo a tutti i costi è il motore della vacanza, per molti un modo per esplorare i propri limiti fisici, alla sfrenata ricerca del divertimento che spesso si trasforma nel suo contrario. Sono giovani che si affacciano alla vita adulta, che nel giro di qualche anno dovranno affrontare scelte e cambiamenti per trovare il loro posto nel mondo. Arrivano a Maiorca per dimenticare le inquietudini di un futuro incerto, cercando nell’eccesso frammenti di felicità, ricordi memorabili.